beautiful dresses

Sono rimasta colpita dal taglio, dai panneggi ma soprattutto dalla tavolozza di colori degli abiti della sfilata primavera-estate 2015 di Angelo Bratis.

Incredibile, c’è ancora qualcuno dotato di talento che pensa solo alla bellezza delle proprie creazioni anziché perdersi in scenografie kitsch ambientando le sfilate in un supermercato o in mezzo a una ridicola manifestazione tipo ’68 dove ci si chiede quale sia il messaggio se non quello di aver esaurito le proprie idee stilistiche.

00010h_304x45600210h_304x456

00110h_304x45600060h_304x456

Immagine

le immagini delle parole

C’è un’illustratrice che seguo e ammiro con lo stesso stupore di una bambina trasognata dalle illustrazioni del suo libro di fiabe. Questa è Mara Cerri.

Rimango ogni volta rapita dalle sue illustrazioni che interpretano le parole con visioni poetiche ed oniriche.

Mara collabora per numerose riviste e case editrici italiane ed internazionali.

Qui alcuni suoi libri pubblicati, dove, in alcuni casi, oltre ad esserne illustratrice è anche l’autrice.

Mara Cerri United Airlines ad

Mara Cerri
United Airlines ad

Mara Cerri Addio

Mara Cerri
Addio

Mara Cerri Il nuotatore

Mara Cerri
Il nuotatore

Mara Cerri Via Curiel 8

Mara Cerri
Via Curiel 8

Mara Cerri She doesnt arrive

Mara Cerri
She doesnt arrive

Mara Cerri A una stella cadente

Mara Cerri
A una stella cadente

Jap design: Sacai

Ho da poco scoperto questa griffe, che in realtà è stata fondata nel 1998 da una talentuosa designer giapponese, Chitose Abe.

La collezione prêt-à-porter di Sacai AI 2014/15 ha proposto bellissimi capi urban style, senza tempo, mixando con intelligenza tessuti di texture differenti e senza tralasciare uno studio sartoriale che sorprende davvero. Il tutto con equilibrio e buon gusto. E scusate se è poco.

_ARC0035.450x675_304x456_ARC0063.450x675_304x456_ARC0094.450x675_304x456

_ARC0285.450x675_304x456_ARC0351.450x675_304x456_ARC0378.450x675_304x456

_ARC0404.450x675_304x456_ARC0432.450x675_304x456_ARC0516.450x675_304x456

Immagine

chapeau!

E’ tempo di cappello e non solo dal punto di vista meteorologico. La moda nelle ultime stagioni l’ha riproposto come accessorio indispensabile.

Non mi dilungherò sul fatto che questo accessorio conferisce all’aspetto una personalità sofisticata e forte. Però, qualsiasi sia il modello – basco, coppola, fedora – il cappello completa e sottolinea l’immagine e può renderla iconica.

Questi sono i miei preferiti di sempre

Ingrid Bergman

Ingrid Bergman

Boy George

Boy George

Lauren Hutton

Lauren Hutton

igne-breton-top-and-camera

Inès de la Fressange

Johnny Deep

Johnny Deep