Immagine

Così fragile, così forte

Ho visto solo di recente questo film, che racconta una storia talmente attuale che infastidisce. Così reale che ha fatto l’effetto di un pugno nello stomaco.

Sandra ha un marito e due figli e lavora in una piccola azienda, ma i suoi colleghi sono stati messi di fronte a una scelta: se votano il licenziamento di Sandra –  profilo in azienda più vulnerabile a causa di una depressione sofferta in passato – riceveranno un bonus da 1000 euro. Mentre lotta contro gli strascichi del suo malessere riesce a convincere i colleghi a rifare la votazione. Le rimangono però solo due giorni per convincere chi ha votato il suo licenziamento a salvarla e rinunciare al bonus.

Brava Marion che, completamente senza trucco e abiti glamour, hai portato sullo schermo una donna autentica, combattiva. Così fragile, così forte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...