Immagine

American Icon

Se ne è andata un po’ di mesi fa una delle più belle di Hollywood di sempre. Questa sua foto mi ricorda un quadro di Hopper e in effetti sono stati contemporanei negli anni del loro massimo successo. L’acconciatura, la luce, la posa. Sembra il manifesto dell’America negli anni Quaranta.

Immagine

effortless

Camminava sorridente e leggera e anche un po’ distaccata. A 72 anni, poche settimane fa, durante la sfilata di Antonio Marras, Benedetta Barzini – uscita per ultima sulla passerella – ha dato una lezione di eleganza agli occhi di chi la guardava.

She walked effortless and detached, smiling. A few weeks ago, Benedetta Barzini, at the age of 72, came out last during Antonio Marras‘ fashion show. Pure elegance, to the eyes of who was watching.

barzini in marras ai 2015

Benedetta Barzini in Antonio Marras AI 2015/16

Immagine

straordinariamente normale

tumblr_lxycar3ftt1r61tiqo1_500

Ci sono alcuni film che ho visto da bambina che in qualche modo mi hanno influenzata molto di più di tantissimi altri visti fino ad oggi. Tra questi ce ne sono almeno un paio con Meryl Streep, in particolare quelli di inizio carriera tra la fine anni ’70 e inizi ’80. Quello che mi ha sempre colpita, oltre certamente alle sue strepitose interpretazioni, è il suo stile e la sua allure, così normale eppure così magnetica da rimanere impressa nel mio immaginario.

10_vladimir_restoin_roitfeld_favorite_actress_meryl_streep

mstreep01_v_7aug09_rex_

Immagine

Beauty

Tra tutte le super top degli anni ’90 è sicuramente tra quelle che ha il volto più interessante e oggi a 48 anni è più bella che mai. Infatti, il marchio di cosmetici più venduti al mondo l’ha scelta per una delle ultime campagne beauty.

629x410xloreal-age-perfect-campaign3.jpg.pagespeed.ic_.l_YlbWIiEQ

Tatjana Patitz L’Oreal Age Perfect 2014

tatiana-patitza-per-shiseido_280x0

Shiseido campaign 2010

w7dNA93g

TP Twitter profile

Immagine

French attitude

Ecco una donna cui il tempo non riesce a scalfirne il fascino. Talmente bella e di classe da apparire snob. Io invece la trovo simpatica; forse per via di quello spirito libero e indipendente che la contraddistingue, quell’attitudine francese appunto. Su Madame Figaro di gennaio in un’intervista di Isabelle Girard.

french-attitude

Carole Bouquet su Madame Figaro Gennaio 2015 Foto: Felix Lammers

galons-couture