Immagine

Spirito libero

I filosofi hanno scritto nei secoli molte tesi e pensieri sul significato di spirito libero.

Qui mi limito a riflettere sull’argomento solo in fatto di stile.

Nel cinema c’è stata una donna in particolare che ha incarnato lo spirito indipendente e anticonformista: Katharine Hepburn.

Il suo stile anticonvenzionale agli inizi della sua carriera ha rischiato di comprometterla. Era troppo lontana dagli stereotipi femminili dell’epoca ma poi il mondo ha ceduto al suo talento e alla sua particolare bellezza.

Ha vinto 4 volte l’Oscar ma in nessuna di queste occasioni l’ha ritirato personalmente.

21_post_a_4x-horizontal

Jap design: Sacai

Ho da poco scoperto questa griffe, che in realtà è stata fondata nel 1998 da una talentuosa designer giapponese, Chitose Abe.

La collezione prêt-à-porter di Sacai AI 2014/15 ha proposto bellissimi capi urban style, senza tempo, mixando con intelligenza tessuti di texture differenti e senza tralasciare uno studio sartoriale che sorprende davvero. Il tutto con equilibrio e buon gusto. E scusate se è poco.

_ARC0035.450x675_304x456_ARC0063.450x675_304x456_ARC0094.450x675_304x456

_ARC0285.450x675_304x456_ARC0351.450x675_304x456_ARC0378.450x675_304x456

_ARC0404.450x675_304x456_ARC0432.450x675_304x456_ARC0516.450x675_304x456

street chic

Nel post precedente, le immagini delle campagne di Isabel Marant e Mango, mi hanno fatto pensare a quanto gli stilisti si ispirino allo street style, mai come in questi ultimi anni. Mi ci sono ritrovata in questo genere di look che per me è più una filosofia di vita che un semplice outfit, tanto per usare un termine caro alle fashion bloggers.

street style Carolina Pimenta ph: Vogue UK

street style
Carolina Pimenta
ph: Vogue UK

street style Bev Malik  ph: Vogue UK

street style
Bev Malik
ph: Vogue UK